Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

domenica 15 gennaio 2017

mini album zig zag

Ciao fanciullini sono SARA!!!

Come state??? vi auguro buon anno un po in ritardo ma eccomi con un idea veloce e semplice, magari per raccogliere le foto delle feste appena passate!

Un mini album a zig zag!


Per realizzarlo ho usato 1 cartoncino rosso per la base e cartoncino bianco Malmero Perlè da 250 gr per l'interno. Per la decorazione ho usato la carta doodlebug 5408 Here comes santa Claus 



Per la copertina dovete tagliare 2 pezzi di cartoncino rosso 15,5 cm x 7 cm e piegate ad un centimetro dal lato lungo.

Ora unite i 2 pezzi e la copertina è pronta andrà decorata con 2 pezzi di carta fantasia di 14 cm x 6,5 cm, ricordatevi prima di attaccarle di mentre il nastrino sotto per la chiusura.



per l'interno ritagliate dal cartoncino bianco 7 pezzi di 14 cm x 6,5 cm 

ora 6 di questi rettangoli vanno piegati ad 2,5 cm e uniteli uno con altro alternando le pagine in moda da formare il zig zag.
L'ultimo rettangolo non va piegato perché verra incollato alla base della copertina.

Ritagliate dal blocchetto di carta fantasia gli elementi per decorare l'interno.

8 pezzi di 11cm x 6 cm 
6 pezzi di 2 cm x 6 cm 
5 pezzi di 8, 5 cm x 6 cm 

Ora non resta che decorarlo con le vostre foto!





potete usare gli elementi decorativi della carta fantasia oppure i timbri impronte per l'interno!







Per l'album ho usato anche l'alfabeto cut-me 88011CML-F e il timbro 1463-M qui foto

spero il progetto voi sia utile!
a presto SARA

lunedì 9 gennaio 2017

Prendere 2 progetti con una mela

Come ogni anno mi trovo a rincorrere tante idee e progetti che avrei voluto realizzare prima o almeno durante Natale, ad esempio l'aggiungere delle belle mele all'albero di Natale. Ho deciso di prepararle comunque e andranno sull'albero dell'anno prossimo.

Ma quali mele? Pink Lady? Fuji? Granny Smith? No, no, ho optato per le Cut-MI! ( 99567 - Mela)



Ecco come le preparo, fustello i diversi pezzi nel feltro: rosso per il colore della mela, ianco l'interno, marrone picciolo e semini infine verde per le foglie.


 Con la colla a caldo parto con l'attaccare il picciolo nel centro in alto



dispongo poi i semini marroni nella parte centrale della mela, quella bianca, e metto su tutto della colla a caldo 


che servirà sia per fermare i semi che per incolalre la parte bianca a quella rossa
 

giro la "mezza mela" e sul retro vado ad incollare un nastrino che mi servirà per poterlo appendere
 

e incollo sopra i terminali del nastro el foglie in modo da coprire la colla.


ed ecco quella che può essere una decorazione per l'albero, per un pacchetto regalo, un importante portachiavi, insomma spazio alla fantasia per scovarne ulteriori usi.

Ma se al posto del feltro volessi giocare con questa fustella e la carta?
Così è nato questo biglietto perfetto per insegnati ma non solo.


Anche qui sono partita fustellando tutte le parti ma prestando parecchia attenzione alla sagoma esterna della mela: ho preso un cartoncino rosso (per fare prima sono partita da un biglietto già con la piega) e l'ho posizionato sulla fustella facendo attenzione che la piega risultasse  all'interno della sagoma della mela, in questo modo la piega non viene tagliata e la sagoma risulterà doppia.



 Poi ho tagliato semi, interni, picciolo e foglie ed ecco tutto pronto.


ho incollato il tutto sulla mia base rossa: questo è l'interno del biglietto


mentre chiuso si presenta così, per fare in modo che rimanesse ben chiuso ho messo un punto di colla zig sul lato sinsitro della parte rossa della mela, lasciato ben asciugare e sfruttato quindi la sua proprietà di colla riposizionabile posso agevolmente aprire e chiudere perfettamente la mia card.


martedì 3 gennaio 2017

BUON ANNO!!!

Cari amici dello stamping: tantissimi auguri per un anno super craftoso!
Ed ecco il biglietto che vi ho dedicato:


I nostri lavori sono sempre fatti per qualcun altro, o, almeno, i miei. Non so voi, ma io, riflettendo sulla mia attività di "bigliettatrice" mi sono resa conto che non faccio mai nulla per me! E' sempre tutto dedicato a qualcun altro, fatto per... e trovo che sia molto bello che sia così! Forse questo "lavoro" mi piace proprio per questo e mi piace molto pensare a voi che vedete ciò che vi dedico, nella speranza di strapparvi un sorriso... Ho scelto apposta la fatina per augurarvi la gioia della magia dello stamping! Ma poi il tutto mi ha preso la mano, come sempre! E così ho esagerato... sul tema delle fustelle con l'albero di Lawn Fawn.
Io non amo molto i prodotti che definisco "chiusi", vale a dire quei prodotti che fanno tutto da soli, che bastano a sé stessi, che sono loro a raccontare una storia... E questo sembrerebbe un prodotto di questo tipo: fustelli la carta e hai un rettangolo perfetto, un albero perfetto... che cosa puoi aggiungere? Ma una bella storia! E, cambiando colori, ambientazioni differenti!
Eccovi un biglietto di auguri invernale, ma non natalizio:



E adesso consentitemi una retrospettiva per spiegare meglio quello che intendevo quando vi esortavo a inserire storie nei vostri biglietti! Vi mostro gli auguri natalizi per i miei figli (sempre a base di alberi...):




 
 

Qualche lucina ed è subito Natale!

E poi ci sono state altre occasioni, per esempio Halloween:



Sempre i nostri alberi protagonisti di una lanterna "paurosa", che ho "copiato" dal blog di Lawn Fawn...

E, naturalmente, l'albero autunnale!






Con le sue tante varianti:




E adesso basta con questi alberi, che vi ho stufati! Basta, ma soltanto fino alla prossima volta: mi dovrò ben cimentare negli alberi primaverili, no?!?

Vi auguro ogni bene, vi ringrazio di essere arrivati fin qui (eroi!) e ci rileggeremo a febbraio!
Cristina

mercoledì 28 dicembre 2016

Nuove Storie... Nuovi Colori...

Eccomi  qui! Mi Piace questa cosa che alla fine finisco sempre io col chiudere l'anno! 
Allora... pensavate di ritrovarmi qui con i distress vero? e invece no! SORPRESA! Parliamo dei pennarelli ART & GRAPHIC TWIN della Kuretake. Indovinate? Li adoro! Tanto.
Hanno due punte: un bel Brush non molto flessibile che permette di essere precisi e una punta per il journaling.
Io li ho usati dalla parte del pennello e ho poi acquarellato.

Ho scelto questi due timbri deliziosi e restando in casa Kuretake ho giocato un po'.
In questa foto non si vede molto il wink of stella clear...
 
Ma qui si vero? Accidenti lo metterei ovunque. In commercio adesso esistono un sacco di brush glitterosi. Ma se anche voi volete limitarvi non a colorare con i glitter, ma semplicemente ad aggiungere semplici tocchi ad una figura che avete colorato con un medium acquarellabile, NON FATE ERRORI! Solo i WINK OF STELLA non sono acquarellabili e non andranno a modificare il vostro disegno. Gli altri si.
Volevo fare delle card molto semplici e ho pensato che questi timbri (Bimba e Bimbo)potessero essere perfetti. Riempiono la scena senza bisogno  di dover raccontare chissà cosa... a me personalmente incantano.
Ho fustellato due tag di carta acquerello con questa CUT MI e poi ho timbrato con Archival Jet Black i miei timbri.

I biglietti sono ababstanza piccoli, entrano nei pergamini. Ho ricavatola loro struttura da una carta patterned di Lawn Fawn che personalmente mi piace un sacco (si lo so, mi piace tutto un sacco... credetemi  è un problema davvero ahahaha).
I sentiment sono ancora di Lawn Fawn e vengono da questo set qui. Se decidete di comparlo, permettetemi ti tentarvi... comprate anche queste  fustelle coordinate qui... sono un amore... Accidenti, prima o poi lo faremo nascere un gruppo di sostegno ahahah..

Un bottone ed un po' di spago et voilà ... che ne dite?  regalerei card a tutti, tuttol'anno sempre...
Ah, dimenticavo...fiocchetti e puntini vari sonos stati fatti con il wink of stella silver pen.

E adesso veniamo alla fine. Vi ringraziamo di cuore. Abbiamo visto un sacco di Bimbi nelle vostre card, nei vostri lavori. Questa cosa ci piace un sacco. Vi promettiamo che nel 2017 questi Bimbi racconteranno un sacco di nuove storie. Credetemi... da perdere il cuore e la testa... Noi la nostra parte ve la garantiamo... voi continuate a giocare con noi...

Happy Stamping a tutti
M!R


giovedì 22 dicembre 2016

Tanti timbri e tante fustelle per questo Natale 2016

Ciao a tutti .......forse saro' l'ultima  delle timbrine a farvi gli auguri di buon natale perché  ci risentiremo a gennaio con l'anno nuovo.....


Oggi vi mostro un'idea carina per fare le calze di natale di carta....
Ho utilizzato la fustella di Impronte calza e cuore come base, poi visto che le volevo più grandi, ho preso la sagoma e l'ho ingrandita e ritagliata.



Ho fatte due sagome per il fronte e per il retro....


Ed ho utilizzato  queste carte nuove della Sizzix. ....bellissime a mio gusto e la carta kraft di cotone.

Ho usato la macchina da cucire per unire il fronte/retro.



E usando vari nastrini, campanelli ed altro ho decorato le calze.


Poi sulla carta kraft ho timbrato ed embossato la scritta  " 25 dicembre il natale e arrivato " questo  timbro nuovissimo  mi piace molto....

 

Ed ecco qua le calze appese alla mia scala dove potete vedere meglio i dettagli ....l'uso del nastrino per appenderle, i bottoni,i campanelli, il twine e la Tag applicata.


E questa è la seconda fatta leggermente  diversa


Qua potete notare la scala interamente addobbata.....con l'utilizzo di fustelle e timbri vari ...
E dove ho messo anche una Tag che mi era stata donata l'anno scorso da Annaelle.


I guanti li adoro e sopra ho messo i brillantini per dare l'effetto ghiaccio.


Qua tre bigliettini con tre  timbri Impronte intramontabili.





Poi le stelle create con la gomma crepa glitterata argento.


Il banner che avevo creato anni fa con
 l'alfabeto sizzix serif essetial.



Ma non ho finito  .... visto i tempi ristretti mi sono messa di buona lena a fare la cioccolata in tazza su stecco (la ricetta l'ho trovata su Giallo zafferano)  .....









Eccoli in bella mostra tutti decorati .....con fustelle, timbrate e gomma crepla glitterata.


Auguro a tutti voi un Natale pieno di serenità e colgo l'occasione di fare gli auguri alle mie amiche timbrine (Cristina,Annaelle, Sara, Miranda e Annalisa) e a tutti gli amici di Impronte specialmente  ad Umberto e a Cinzia  che mi aiutano e sopportano ......ci vediamo nel 2017......a presto Monica

Materiale:
*carta materica kraft
*nastro
*campanellini
*Washi tape
*gomma crepla
*feltro

Tutte le fustelle e i timbri li trovate sullo Shop online