Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

mercoledì 25 marzo 2009

PRIMO CONCORSO IMPRONTE D'AUTORE!!!

Un grandissimo saluto a tutti!
In questa primavera 2009 che timidamente sta iniziando, speriamo abbiate tutti voglia di creatività!
Vi avevamo anticipato che ci sarebbe stata una sorpresa....ed eccola qua! Siamo infatti qui a presentarvi il primo concorso Impronte d'Autore!!!! Per saperne di più vi invitiamo a leggere attentamente il regolamento:


Non è necessario iscriversi. Per partecipare al concorso basta semplicemente inviare una foto
delle creazioni al nostro indirizzo di posta :timbrine@stamping.it (che potranno essere biglietti, oggetti o pagine di scrapbooking) e un minimo di descrizione dei materiali usati (per i timbri Impronte d'Autore per favore citare i codici)
Ogni partecipante potrà inviare 1 e/o 2 creazioni.
Le "regole" per partecipare saranno diverse ogni volta, e verranno comunicate nel post iniziale.
Il termine per l'invio delle foto sarà la mezzanotte del 25 del mese successivo all'inizio del
concorso (ad es. inizio 25 marzo, termine 25 aprile).
In ogni progetto sarà OBBLIGATORIO che ci sia almeno 1 prodotto Impronte d'Autore.
Durante il mese di partecipazione verranno pubblicati sul blog tutti i lavori pervenuti.
Il 26 del mese di scadenza verrà pubblicato un articolo sul vincitore e la foto della sua
opera.

In questa prima edizione, vi comunico che per partecipare dovrete realizzare una card, e lo sketch da seguire è questo:




Naturalmente noi Timbrine abbiamo fatto degli esempi per darvi un'idea......Federica ha creato una card dai colori delicati, ideale per la nascita di una bimba:



Barbara ha adattato lo sketch rettangolare ad una card quadrata, con tanti auguri per ogni occasione:



Io invece ho pensato ad una card dal gusto molto maschile per augurare un buon viaggio....





Naturalmente potrete usare qualsiasi colore e tecnica.....a voi la fantasia!!!

Aspettiamo con ansia tutti i vostri bellissimi lavori! E vi diciamo subito che il premio è molto colorato, direi quasi...."succoso", infatti il vincitore riceverà direttamente a casa il seguente kit:

-Un Colorbox Petal Point a 8 colori
- Un timbro Girasole
- 3 Spugnette da dito
- Una polvere clear
- 2 Pennarelli Emboss
- Segnalibri e biglietti coordinati


BUON LAVORO A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Serena

sabato 21 marzo 2009

Stamp Kissing di Federica

Ciao a tutti!
La mia creatività langue un po' ultimamente, ma oggi voglio postare un veloce progettino dedicato alla PRIMAVERA, con lo scopo di mostrarvi una tecnica chiamata STAMP KISSING.

Useremo:
segnalibri
tamponi colorati
timbro alfabeto SPUMONI MAIUSCOLO (UC1035)
timbro FIORE PICCOLO (40136N) - è importante che sia un timbro "pieno"
timbro sfondo PRIMAVERA (5272O)
polvere da rilievo UTEE CLEAR
embosser
nastri

Scriviamo "PRIMAVERA" su un lato del segnalibro ed embossiamo utilizzando la polvere da rilievo ad alto spessore.
Ho voluto utilizzare la UTEE per dare maggiore risalto ai particolari.

Ora inchiostriamo il timbro fiore con un tampone di colore chiaro e il timbro sfondo con un colore scuro

e facciamo "baciare" lo sfondo al fiore appoggiandocelo sopra.
Fate molta attenzione, bisogna allenarsi un po' per cercare di non far slittare i 2 timbri.

Questo è il risultato
che ora possiamo stampare ed embossare sul nostro segnalibro quante volte vogliamo!
Bisogna solo ricordare di scaricare il timbro pieno su un foglio prima di inchiostrarlo nuovamente.

Possiamo anche non inchiostrare lo sfondo. In questo caso, quando andiamo a far "baciare" i 2 timbri, quello rimasto neutro toglierà colore al fiore, creando un effetto "negativo".
Anche in questo caso, scarichiamo il timbro sfondo ogni volta.
Ed ecco i nostri 2 esperimenti ultimatiAllora, che ne dite, carina come idea, no?!

martedì 17 marzo 2009

AUGURI PAPA'

AUGURI PAPA’

Cia ciao a tutti…
Giovedì 19 Marzo è la festa del papà .
Per chi se lo fosse dimenticato e non ha in mente cosa
regalare eccovi un pensierino che non potrà che essere gradito.

Materiali:
Cartoncino coriandoli
Alfabeto spumoni
Timbro Draghetto 980-O
Ink Nero
Ink Versamark (trasparente)
Ink Arancio
Polvere Adirondack CLAY
Polvere opalescent (trasprente con brillantini)
Sfumino da dito
Fustella tonda McGill 2-1/8”
Pennarelli Acquerellabili Impress
Pinza per buco tondo
Anello portachiavi e anellini ( in ferramenta o brico)

Cominciamo con il ritagliare con la fustella due cerchi dal cartoncino.
Tamponiamo con il colore trasparente uno dei due cerchi in modo che la
polvere stia attaccata e procediamo poi a fonderla con l’embosser.



Ripetiamo l’operazione almeno tre volte.
Sull’ultimo strato ancora caldo andiamo ad appoggiare il timbro del draghetto ,senza
inchiostro, e premiamo forte .
In questo modo otterremo un bassorilevo sul nostro pezzettino di carta.
Più strati di polvere facciamo più sarà profonda la nostra impronta.

Andiamo poi ad incollare ,con del biadesivo,l’altro pezzo di cartoncino per renderlo più resistente e facciamo un foro con la pinza.
Finiamo il nostro portachiavi con un paio di anelline e un anelllo grande.
Ora passiamo al biglietto che accompagnerà il nostro regalino.
Stampiamo su un biglieto a due ante coriandoli il draghetto con l'ink nero , versiamo la polvere trasparente con i brillantini ed embossiamo.
Con l’alfabeto scriviamo ciò che più ci piace , usando sempre l’ink nero,
mettendo la polvere Clay ed embossiamo ancora.Se volete potete colorare il draghetto
con i pennarelli aquerellabili impress.

Con l’aiuto dello Shape Cutter, un taglierino che taglia in tondo , facciamo una dima a forma di nuvoletta ( prossimamente un post con i segreti del magico Shape ^_^)
Usiamo la nostra dima come mascherina e con lo sfumino intinto nel colore arancione
andiamo a fare tante nuvolette qua e là sul nostro biglietto .


Terminiamo con un pennarello arancione a punta fine e facciamo una cornicetta tutto intorno .
Una volta scritto un dolce augurio dentro il bigliettino fissiamo il nostro portachiavi
con della rafia arancio et voilà il nostro pensierino è pronto.

Un bacio
Barbara

lunedì 2 marzo 2009

SCRIVERE.....SCRIVERE.....SCRIVERE!

Ciao , bentornati sul nostro blogghino..
Oggi vi presento i nuovissimi pennarelli ZIG della KURETAKE.
Sono arrivati da pochissimo nella famiglia di Impronte e personalmente mi hanno affascinata
come non mai.
In particolare vi illustrerò come usare i CALLIGRAPHY, veri e propri pennarelli da calligrafia
che si possono usare non solo per scrivere ,ma anche per fare deliziose decorazione, sfumando persino i colori fra loro.

Ecco il progettino :
DOOR HANGER per porta , per comunicare a chi sta fuori la vostra stanza tutto quello che volete.
Useremo
Cartoncino MODIGLIANI
Fustella tonda MCGILL
Pennarelli CALLIGRAPHY nei colori VERDE (Pale mint 403 – kiwi 402) , ROSA (Pure pink 025 – Candy Pink 206)
Librettino con esempi e istruzioni.
Usiamo la fustella per fare un foro sul bigliettino.
Usiamo la punta sottile e scriviamo , come più ci piace , la frase che vogliamo , magari aiutandoci con alcune righe fatte con la matita che ci aiutano a non andare storti.
I pennarelli si possono , semplicemente appoggiandoli uno sopra l’altro, sfumare e ottenere cosi un tratto bicolore.
Con semplici movimenti e tratti , come S e semicerchi andiamo a creare la decorazione applicando infine un nastrino in tinta.
In vostro aiuto c’è il librettino con le istruzioni e tanti esempi su come usare al meglio i vostri pennarelli ZIG. Istruzioni semplici e chiare che vi permetteranno , insieme ad un buon allenamento ,di creare progetti semplici ma allo stesso tempo di grande effetto.
Buon lavoro.











Barbara