Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

lunedì 28 settembre 2015

CELEBRATE YOUR DAY!

 Ciao carissimi,questo mese ho un doppio appuntamento con voi!!!!  :D

 Sono Sara e sostituisco la timbrina Miranda che è negli States!!! Beata lei!!! Ma non temete tornerà con un bellissimo Post il prossimo mese!!!!!!!!

Per questa settimana ho creato una card per una festa!
Per realizzare questo progetto ho usato i seguenti materiali:
partite nel ritagliare il cartoncino base di 22x14,5 cm e pieghiamo il alto più lungo a 11 cm per creare il biglietto.
Poi scegliete una carta fantasia ,io ho optato per la bellissima carta My Mind 's Eye , sono arrivati i nuovi pad in negozio, uno più bello dell'altro!
La carta fantasia la tagliate di 14 x 10,5 cm.


a questo punto mettete il foglio nella big shot, e con le fustelle rotonde ricavate 3 fori...


ora dovete posizionare il foglio come guida e con un lapis segnate i cerchi



li utilizzerete per  timbrare i  soggetti che più vi piacciono!


io ho optato per i Mostrilli della Lawn Fawn ...


non resta che colorarli e posizionare la carta fantasia,con del biadesivo spessorato sul biglietto.


io ho poi inserito degli occhietti mobili...e colorato con i wink of stella alcune parti per un effetto scintillante :)


ed ecco la card Finita!


spero che vi divertiate a creare delle divertenti cards con questo semplice metodo di "finestrelle"

a presto SARA

lunedì 21 settembre 2015

altered embroidery hoop. .....

Oggi per il blog delle Timbrine ho voluto scrappare una tela di cotone in un telaio da ricamo. Se siete amanti di Pinterest trovate molte ispirazioni a riguardo. La mia l'ho creata in maniera semplice e con colori che a mia figlia piacciono molto.


Usando carte un po' vintage (ma che adoro) ho ritagliato due strisce e distressate con il distresser di Tim Holtz.
All'interno del telaio ho messo il tessuto di cotone e poi con l'utilizzo del mini mister e del flacone di distress mi sono divertita a colorarlo (qui la tela è ancora bagnata, asiugandosi tenderà a schiarire).
Poi con la fustella..... ho ottenuto questa tag e con il colore ottenuto prima ho spuzzato su tutta la superficie,
l'ho tamponata qua e la con lo scottex e l'ho stropicciata,
ed ecco l'effetto ottenuto dopo averla stirata.
A questo punto mi sono armata della mia macchina da cucire e ho cucito la tag sopra alla carta preparata prima.
Ora ho preso un bigliettino (trovate nel sezione carte del sito tante forme e dimensioni di tantissimi tipi di carte....) e con l'utilizzo di un timbro creato apposta per me ho timbrato con il  cuscinetto distress Black.
Dalla fustella..... ho ottenuto due fustellate della parola SMILE usando bazzil bianco e craft e l'ho cucite in questo modo, mi piace molto l'effetto che si crea....
Usando una foto a cui sono molto legata e creando la base sottostante leggermente piu' grande, l'ho incollata ed applicata sul telaio.

In queste foto vedete i dettagi: i fiori creati con i tulle e bazzil rosa, la farfalla di sughero, il cordoncino bianco....
la tag impreziosita dove c 'è il foro, le cuciture, il colore sfumato della tela.
Ma sul retro del telaio ho applicato il bigliettino come si fa nei quadri.....penso che dia un tocco veramente unico.....il timbro creatomi da Impronte mi si addice molto: semplice, pulito,immediato....
Adoro questa tela che nella sua semplicita' mi rappresenta davvero e la foto sembra aver trovato la sua giusta collocazione.


Spero vi piaccia.....ci rivediamo ad ottobre......il natale si sta avvicinando.......

Vi abbraccio, Monica.

Materiale:
-carte (bazzil, carte singole)
-fustella Penny Black, Cut-Mi
-Distress Aged Mahogany e Black
-foglio di sughero
-mini mister
-cordoncino bianco
-abbellimenti vari
-raso
-distresser

martedì 15 settembre 2015

taccuini fai da te

Ciao Carissimi,Sono la timbrina SARA....ben tornati! 
Settembre è il mese della scuola,e per me il mese di riordinare le IDEE!

Si sa i pensieri volano ma a volte abbiamo bisogno di appuntarne qualcuno su un foglio di carta,di mettere su carta ciò che ci passa per la mente,o semplicemente disegnare per rilassarci un po!
 Almeno a me capita,e spesso ho fogli sparsi a giro o Post-it svolazzanti.
L'idea di crearmi un taccuino , anche semplice  mi ha stuzzicato,quando poi ho visto la MIDORI. Una agenda in pelle ,fatta di elastici dove gli inserti si possono intercambiare.
Se volete saperne di più navigate un po si internet,vi si aprirà un mondo :D


Così ho deciso di crearmi dei taccuini...semplici dal formato di 10x 17 cm. Ma voi potete farli anche di altri formati. 
Il metodo è semplicissimo basta prendere 10 fogli di carta da stampante.
Piegarli a metà ,da un blocco di carta 

   FEPAD070 Man Made 20x20 cm (8"x8")  prendete una fantasia a vostra scelta e piegatela a metà...come in foto.



ora metteteli uno dentro l'altro,spillateli con una graffettatrice e tagliate l'eccesso con la taglierina o un trincetto.
Ed ecco il taccuino pronto...


Adesso non resta che decorarlo e qui arrivano in soccorso i meravigliosi timbri LAWN FAWN il set LOVE YOU A LATTE


ecco il risultato...
molto semplici ma decisamente simpatici...
magari possono pure diventare dei piccoli ricettari!



Potete usarli anche per organizzarvi le giornate,
basta stamparci su un'agenda con i mesi e le settimane.



spero che l'idea vi sia piaciuta 
a presto SARA

mercoledì 9 settembre 2015

Tela Hello summer...home decor facile facile! Di annalisa

Eccomi tornata dalle vacanze, bella rilassata e con tante idee in testa.....prima di tutto volevo un po' scrappare le centinai di foto che ho fatto in queste vacanze ed ecco qui con il mio progettino che si realizza in un pomeriggio....


Ci procuriamo una tela 30x30 con un dorsino da 1 cm e ci stampiamo 5 foto della nostra estate nella misura di 6x6 cm.
Con la fustella LF659 Fustelle - #awesome Dies  tagliamo dalle carte LF626 Stella, LF625 Mae, LF624 April e LF621 Dawn 6 cornicette che andremo ad attaccare sulle foto. 
Per dare un effetto tridimensionale, ci tagliamo le cornici con la gomma crepla nera che andremo a incollare sotto le cornici taglate con i fogli pattern.



La tela è veramente facile da realizzare: vi garantisco che in un pomeriggio si fa tranquillamente
I cerchi colorati  li ricaviamo fustellado con il punch VIHCP213 Cerchio la bellissima carta LF628 Aurora.
La scritta "Hello summer) l'ho tagliata con le fustelle LF610 Fustelle - Scripty Hello Dies e LF490 Fustelle - Quinn's ABCs Dies.


Sulla scritta "Hello" gli ho passato il Wink of Stella Brush Clear che rende la scritta più luminosa!!! Non è bellissima?

La simpatica tartarughia è un timbro d'Impronte d'Autore 1302-O-BERNA tartina 1.
La medusa (non potevo non inserirla in questo LO perchè quest'anno il mio bimbo ne ha vista una per la prima volta) fa invece parte del set LF899 Clear Stamps - So Jelly : prima di incollarla sulla tela, l'ho attaccata sulla gomma crepla che ho sagomata usando la fustella LF900 Fustelle - So Jelly Dies

Ultimo dettaglio da mostrevi: sul washi tape ho timbrato con lo StazOn Jet Black la data


Spero di avervi dato una bella idea facile e veloce da realizzare!

Al prossimo post,
Annalisa

giovedì 3 settembre 2015

E LASCIATEMI DIVERTIRE (parte terza)

Si sarebbe anche potuto intitolare: "profumo di scuola"..., ma poi i miei figli avrebbero potuto suggerire anche un'altra parola, sempre cominciante per p...
Ciao a tutti da Cristina, stavo scherzando (come al solito)! Oggi volevo proporvi una craftata semplicissima, tanto per sgranchirci un po' dopo le vacanze, preparare una piccola cosa carina per i figli che vanno a scuola (maestre permettendo) e fare tutto in gran velocità!
Prepariamogli etichette personalizzate per libri e quaderni, naturalmente in compagnia di Lawn Fawn!
Da quando sono arrivate le fustelle con le forme geometriche cucite di LF non ne posso più fare a meno e da qui è nata l'idea delle etichette. Nelle forme rettangolari (large e small) ce ne sono due perfette allo scopo: una di circa 9 x 6 cm, l'altra di circa 8 x 5 cm.
Scegliete delle carte in fantasia (righe, quadretti, pois) in colori tenui: gli assortimenti di carte Dovecraft, per esempio, ne hanno sempre tante e potete trovare anche colori adatti ai maschi. A me questo tipo di carta sembrava troppo leggerina per delle etichette e così l'ho incollata su un cartoncino per irrobustirla.



Vi assicuro che, nonostante la foto, sono molto carine. E adesso ci divertiamo! Dal vostro "tesoro" di timbri Lawn Fawn (e non solo) selezionate piccole immagini che vi sembrano adatte: se siete in vena di ricordi vacanzieri ci sono pesciolini (LF891 Fintastic Friends), meduse e stelle marine (LF899 So Jelly). Se alludete alla scuola, c'è il nuovissimo pastello a cera (LF793 Color My World), ma anche la calcolatrice e il libro (LF597 Science of Love). Se siete in vena bucolico autunnale ci sono funghi e chiocciole di LF799 Gleeful Gardens. La colazione: si deve sempre fare prima di andare a  scuola! (LF725 Milk and Cookies). Rospo, paguro, ornitorinco e uccellini sono di vecchi set... ma basta osservare con attenzione ogni set per trovare il soggetto adatto: sono delle autentiche miniere di spunti! Ecco la foto di un po' di esempi, frutto di un gran divertimento! (Io coloro sempre con gli Spectrum Noir su carta Neenah)



Ed ecco realizzate le nostre etichette!




I personaggi sono incollati sull'etichetta direttamente, senza spessori: non resterebbero interi nemmeno per 2 secondi! Allora consiglio, una volta scritto nome e materia sull'etichetta, di incollarle in loco e ricoprirle con un rettangolo di acetato di misura eccedente fermato sulla copertina con del nastro adesivo colorato. Il risultato è sobrio e carino e i vostri bambini avranno qualcosa di vostro che rende più bella la scuola!
Naturalmente questo tipo di etichettatura può valere anche se avete da regalare barattoli con le vostre conserve, o qualsiasi altra cosa che richieda un'etichetta! E' sufficiente adeguare lo stile al contenuto.
Inoltre, per le bambine che tengono diari ed agende decorate, una bella bustina di personaggini Lawn Fawn, adeguatamente selezionati, potrebbe essere un gradito regalino!
Spero di avervi divertiti, anche se con semplicità. Vi saluto con affetto e ci rileggiamo ad ottobre!
Cristina