Il blog delle Timbrine

in collaborazione con Impronte d'Autore

martedì 15 agosto 2017

passione per i cavalli!

ciao fanciulli, sono Sara, come procede l'estate? 
oggi vorrei realizzare con voi un portafolio un po retrò!
Ebbene si, chi mi conosce sa che non ho vie di mezzo! 
amo cosi tanto lo stile "cute" delle carte Doodlebug quanto le meravigliose carte, in stile vintage, della Graphic 45 .

E oggi ho un progettino dal sapore vintage con la collezione di carta Off to the Races 
sarà un album porta foto a tema, visto che inserirò le foto di una gita a cavallo! Da piccola cavalcavo e ho sempre avuto la passione per i cavalli, così quando ho visto questa collezione, non ho resistito!



Per realizzare la struttura vi serve del cartoncino su i 285/300 gr Impronte ne ha veramente di tutti i tipi, io ho scelto il marrone, ma molto belli sono anche craft e coriandolo!


Tagliate 1 pezzo di 21,5 cm x 26 cm e piegate da lato più lungo e cordonate a 12 cm e a 14 cm 
poi in un secondo pezzo di 21,5 cm x 19,5 cm 
e piegate a 5 cm e a 16,9 nel lato più corto.
a questo punto unite i due pezzi come da foto 


ora andremo a decorarlo 
tagliate da un cartoncino chiaro 4 pezzi di 11 cm x 21 che saranno le basi per la carta fantasia che deve essere 10,5 cm x 20,5 cm 

Io ho sporcato i bordi con il distress vintage photo 

Per quanto riguarda le foto in sequenza a cascata io ho utilizzato la fustella della foto ma potete benissimo realizzarle con dei rettangoli di 10 cm x 13, 5 cm e piegare ad 1 cm nel lato lungo.

realizzate 4 pezzi


ecco il portfolio quando si apre.
Per la tasca ho utilizzato un pezzo di 13 x 14 cm dove ho tagliato in obliquo e negli altri 3 lati ho piegato ad un cm per creare il contenitore. Nel lato tagliato ho aggiunto un po di passamaneria e un cordoncino 

per quanto riguarda le tag ho usato sia la fustella cut-mi light tags che flags 


ho decorato la pagina destra con ritagli di carta e con la fustella cut-mi light polaroid 



aprendo ulteriormente ho relaizzato una tasca anche alla destra.


per racchiudere la cascata di foto ho usato le tag , tagliandole all'altezza di 11 cm e piegandole ad 1 cm per creare poi la chiusura basta unirle sotto la pagina e legarle con del cordoncino. Come in foto!



qui i dettagli delle paginette il formato foto è di 8x 8 cm ed ho usato il timbro qui foto come decorazione.




nell'inserto che misura 8,5 cm x 30 cm (piegate a 15 cm)
ho inserito la scritta foto realizzata con l'alfabeto cut-mi serif 


e all'interno ho usato il negativo della fustella cut-mi light polaroid 


ed ecco il progetto finito, nella copertina ho usato i ritagli della collezione di carta e qualche perla 
per la scritta HELLO in gomma crepla, ho usato la fustella Lawn Fawn magic color slider


spero che il progetto vi sia piaciuto!


ora non mi resta che stampare le foto e inserirle dentro il mio portfolio :D
a presto SARA 




giovedì 3 agosto 2017

ISTANTANEE parte seconda

Ciao a tutti da Cristina!
Che poi, a rigor di logica, queste qua tanto istantanee non sono, ma l'occasione era troppo bella! Impronte ci ha proposto dei nuovi timbri che -naturalmente- sono uno schianto: un inno a Milano in tutte le salse!


Avete visto che belli? E, uno sguardo innamorato su Milano, che mi ha conquistata immediatamente.
C'è una plate bellissima, sono i timbri alla vostra sinistra, che può essere integrata da due altre immagini, la Scala e le Colonne di S. Lorenzo (a destra) e numerose altre scritte.
Mi sono messa all'opera facendo un po' di prove:


Carini, vero? E mi sono venute subito in mente le cartoline. che hanno caratterizzato le vacanze di una volta! Ormai le cartoline non esistono quasi più ed è un vero peccato, ma con questi timbri ce le possiamo fare! Una caratteristica di alcune cartoline era il bordo frastagliato: per riprodurlo ci sono le forbici Fiskars Deckle, un risultato fantastico e divertente da fare!


Ho scelto la carta Cordenons del colore della cartolina postale per conferire un gusto vintage ed ho iniziato la produzione:


Ecco la galleria:








Qui ho timbrato direttamente sulla mia cartolina manufatta, però mi restavano tutte quelle "vedutine" singole, che erano così carine, così ho pensato di usarle come se fossero delle istantanee con cui fare dei segnalibri:




Che mi hanno decisamente preso la mano...




















E come non potevo usare la mia amata carta So Jeans?



Mi fermo qua per rispetto della vostra pazienza, anche se io sono poi andata avanti nella produzione.
E lasciatemi citare due amiche che sono state le muse ispiratrici di questo post:
Saretta, per la sua passione per le cartoline ricevute e inviate, a cui ne è stata spedita una;
e Patrizia, che ha ammirato i segnalibro e li ha considerati degni di partecipare al suo mercatino benefico!
Grazie ad entrambe, che con il loro incoraggiamento mi spingono a provare e, poi, trovano pure accettabile quello che faccio!!!


Grazie anche a voi, che mi seguite con pazienza nei miei sproloqui. Vi auguro serene vacanze con l'impegno di rileggerci a settembre, numerosi e attivi, perché vi sto preparando una bella sorpresa!!!
(Attenzione: spoiler!!! E' un giveaway...)
Cristina